Scopri come inviare denaro con solo 1 euro in tutta Italia

gennaio 10, 2019

Scopri come inviare denaro con solo 1 euro in tutta ItaliaMolti di voi per inviare denaro si affidano alle agenzie di money transfer come Western Union o Money Gram, che chiedono dei costi di transizione anche elevati. Vi do una soluzione molto semplice che vi permetterà di inviare e ricevere denaro in tutta Italia con solo 1 euro.

Avete la possibilità di fare una carta Postepay prepagata.

Come fare per richiederla?

Per richiedere la carta Postepay dovrete recarvi in un ufficio postale, quindi in qualsiasi posta! Basterà portare la propria carta d’identità, il codice fiscale e il permesso di soggiorno.

Cosa mi occorre per ricaricare?

Per poter mandare denaro e ricaricare un’altra carta di un vostro parente o amico vi basterà semplicemente recarvi a qualsiasi ufficio postale, presentando:

  • il Codice Fiscale del titolare della carta,
  • il numero della carta Postepay,
  • il vostro Codice Fiscale e
  • un vostro documento di identità

Dite l’importo da ricaricare all’operatore delle poste e pagherete una commissione di 1 euro.

Per molti che non hanno tempo di fare la fila alle poste, potranno andare direttamente al tabaccaio, con gli stessi documenti, ma in più costerà 2 euro di commissione.

In entrambi i casi, l’operazione sarà molto veloce.

Perché dovrei richiedere la Postepay?

Ad ogni straniero che vive in Italia serve richiedere la carta Postepay per fare un sacco di cose. Una delle tante sarà appunto inviare denaro con una commissione minima di 1 euro rispetto le altre compagnie.

È importante avere la carta Postepay nel caso un giorno dobbiate comprare un biglietto aereo, del treno o per qualsiasi altro acquisto. Potete anche fare shopping online in Italia o all’estero con degli sconti allettanti.

Quali sono i costi?

Il costo per richiedere la carta Postepay è di 10 euro, in più dovrete aggiungere un minimo di 5 euro di ricarica iniziale.

Potrete prelevare denaro contante, massimo 250 euro, presso ogni sportello bancomat al costo di 1 euro. E non ha costi annuali di gestione.

Il rinnovo è automatico, gratuito e senza scadenza.

Per chi ha maggiori esigenze può anche richiedere la Postepay evolution! Questa però ha un canone annuo di 10 euro ma vi dà la possibilità di ricevere o fare bonifici e pagare i bollettini postali grazie all’IBAN. Avrete la possibilità di prelevare ogni giorno al massimo 600 euro dallo sportello bancomat

Anche per i giovani minori, dai 10 ai 18 anni, è possibile attivarla, infatti c’è la Postepay junior.

Prossimamente vi farò vedere tutti i possibili utilizzi della Postepay e come gestirla al meglio. Comunque vi consiglio di richiedere questa carta perché è molto utile.

Qui sotto trovate il video per capire meglio.

Se siete maggiormente interessati cliccando qui potrete avere maggiori informazioni riguardo i costi di utilizzo della Postepay prepagata.

Se vi è piaciuto l’articolo mettete like e condividete con i vostri amici per rimanere sempre informati!!

SE TI È PIACIUTO CONDIVIDI L'ARTICOLO:
Lascia un commento

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment