• Ven. Lug 1st, 2022

Noistranieri

Il portale dell'immigrazione e degli immigrati in Italia è un centro assistenza stranieri

Come avere rimborsi 730 su conto corrente

DiStefania Porcu

Giu 10, 2022
rimborsi 730 su conto corrente

Il 730 è il modello per la dichiarazione dei redditi di lavoratori dipendenti e pensionati. Per fare la richiesta è possibile rivolgersi a un Caf o a un patronato e poi controllare se i dati sono giusti oppure se il Caf ha commesso qualche errore.

In questo articolo ti spiego passo per passo come ottenere i rimborsi 730 su conto corrente, è una procedura davvero semplice e veloce.

Rimborsi 730 su conto corrente senza sostituto d’imposta

Il 730 contiene una sezione denominata sostituto d’imposta: in questa parte puoi scegliere le modalità con cui ricevere il rimborso:

  • in caso di rapporto di lavoro ancora attivo la cifra che ti spetta arriva tramite il tuo datore di lavoro, all’interno della busta paga;
  • se non hai la busta paga puoi avere i rimborsi 730 su conto corrente, direttamente dall’Agenzia delle Entrate.

Nel secondo caso è importantissimo comunicare all’Agenzia delle Entrate i dati del tuo conto corrente. Senza queste informazioni infatti non è possibile ricevere il conguaglio. Ricorda che l’IBAN deve essere sempre aggiornato, se in passato hai comunicato i tuoi dati, ma nel frattempo li hai cambiati devi far avere quelli nuovi.

Rimborsi 730 su conto corrente: modalità di richiesta

Per comunicare il tuo IBAN all’agenzia ci sono due modi.

Il primo consiste nel recarsi di persona allo sportello dell’Agenzia delle Entrate, fare la fila e consegnare all’operatore il modulo di richiesta compilato.

Il secondo è molto più comodo e veloce, ti basta avere le credenziali per l’accesso al sito dell’Agenzia delle Entrate.

Dalla homepage fai click su Area riservata

730 su conto corrente modalità di richiesta
730 su conto corrente modalità di richiesta

Nella schermata successiva clicca su Accedi alla nuova area riservata

Accedi alla nuova area riservata
Accedi alla nuova area riservata

Puoi fare l’accesso tramite SPID, il sistema di accesso che ti consente, con un’identità digitale unica, di accedere a diversi servizi come scaricare certificati e autocertificazioni online gratuitamente, fare la richiesta per la cittadinanza italiana e tante altre cose. Se hai cambiato numero e utilizzi PosteItaliane come provider puoi facilmente recuperare il tuo SPID.

l'accesso tramite SPID
l’accesso tramite SPID
accedi con le credenziali del tuo gestore SPID
accedi con le credenziali del tuo gestore SPID

Oppure, se la possiedi, puoi fare l’accesso con la carta d’identità elettronica (CIE).

l'accesso con la carta d'identità elettronica (CIE)
l’accesso con la carta d’identità elettronica (CIE)

Se utilizzi lo SPID, dopo aver selezionato il provider, puoi fare l’accesso inserendo le credenziali (nome utente e password). Se hai l’applicazione, puoi semplicemente inquadrare il QR code dal tuo smartphone.

Dopo aver fatto click su Acconsento sarai all’interno della tua area riservata. Da questa pagina è possibile fare diverse cose: per avere i rimborsi 730 su conto corrente non devi fare altro che cliccare su Servizi.

Area riservata Fisconline (Servizi)
Area riservata Fisconline (Servizi)

Tra le varie opzioni devi selezionare Rimborsi.

Rimborsi
Rimborsi

Tra le voci relative ai rimborsi devi fare click su Richiesta accredito su conto corrente (la seconda).

Richiesta accredito su conto corrente
Richiesta accredito su conto corrente

Il codice IBAN italiano è composto da 27 caratteri (sia cifre che lettere), cliccando su Avanti apparirà una schermata in cui inserire IBAN e BIC.

Codice IBAN per conto corrente Italiana
Codice IBAN per conto corrente Italiana

Queste due informazioni le puoi richiedere alla tua banca, ma le trovi anche nei documenti relativi all’apertura del conto (se non è cambiato) oppure nell’applicazione dell’home banking.

Scegliere il tipo di operazione
Scegliere il tipo di operazione

Inserisci IBAN e BIC poi premi INVIA, nella schermata successiva CONFERMA, in questo modo i tuoi dati vengono salvati.

Inserisci IBAN e BIC
Inserisci IBAN e BIC

Se tutto è andato a buon fine ti apparirà questa pagina.

Esito Operazione
Esito Operazione

Conclusioni

Come puoi vedere comunicare online l’IBAN per avere i rimborsi 730 su conto corrente è davvero semplice e veloce: basta avere lo SPID o la Carta d’identità elettronica e i tuoi dati bancari.

Spero che l’articolo ti sia piaciuto, trovi anche questa video guida nel nostro canale YouTube… iscriviti per non perdere le nostre novità!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *