• Gio. Set 29th, 2022

Noistranieri

Il portale dell'immigrazione e degli immigrati in Italia è un centro assistenza stranieri

Cittadinanza italiana si elimina la convocazione (2022)

DiStefania Porcu

Feb 22, 2022
Cittadinanza italiana si elimina la convocazione

Processo di richiesta della cittadinanza italiana: si elimina la convocazione del richiedente

Si apprende grazie a una circolare del Ministero dell’Interno che non ci sarà più bisogno di consegnare i documenti in formato cartaceo alle prefetture. Oltre a questo, non sarà necessario presentarsi di persona presso gli uffici per l’identificazione: tutti i controlli saranno effettuati tramite lo SPID, l’identità digitale certificata. La nuova procedura permette agli uffici della prefettura di verificare documenti e identità del richiedente in via informatica, questo fa sì che si semplifichi e velocizzi l’iter di richiesta e tutto il lavoro burocratico.

Gli uffici hanno iniziato a procedere con l’eliminazione della convocazione in seguito alle esigenze di distanziamento sociale imposte dalla pandemia di Covid-19. Per quanto riguarda le domande coinvolte in questo cambiamento c’è da specificare che sono sia le nuove che quelle in trattazione.

Processo di digitalizzazione del procedimento di cittadinanza

L’eliminazione della convocazione del richiedente è un passo ulteriore che la Pubblica Amministrazione compie nel processo di digitalizzazione del procedimento di cittadinanza. La digitalizzazione permette di aumentare l’efficienza degli uffici coinvolti e quindi la soddisfazione degli utenti

Lo snellimento del processo per la richiesta di cittadinanza passa anche attraverso la legge 173 del 18 dicembre 2020 che introduce un’importante novità: la riduzione da 4 a 2 anni della durata del procedimento.

I vantaggi della digitalizzazione non finiscono qui! A parte risolvere gli inconvenienti che si presentano in caso di ricezione dell’utenza (effettuare i vari controlli, garantire il distanziamento ed evitare gli assembramenti), con il nuovo sistema si evita l’accumulo di documenti in formato cartaceo e il conseguente rischio di smarrimento. Nel complesso è l’intero procedimento a giovarne, perché avanza con maggiore velocità e nel rispetto delle tempistiche previste. Il Ministero raccomanda quindi di interrompere da subito le convocazioni dei richiedenti nelle prefetture. Nell’eventualità in cui si dovesse avere bisogno di ulteriori informazioni del richiedente, è possibile utilizzare il foglio notizie.

Oltre ad aver eliminato la convocazione del richiedente, dal 18 gennaio 2021 è possibile presentare l’istanza online, tramite il portale servizi dedicato.

Cittadinanza italiana elimina la convocazione, Cosa cambia negli uffici consolari?

Gli utenti che presentano la richiesta di cittadinanza agli uffici consolari non possono utilizzare lo SPID, quindi la procedura rimane la stessa, pur cercando di utilizzare, laddove possibile, i mezzi digitali disponibili.

La circolare del Ministero dell’Interno precisa inoltre che ci sono state delle modifiche per consolidare il sistema di sicurezza delle credenziali di accesso al Portale ALI, dati forniti agli utenti all’estero nel momento della registrazione. Il portale ALI è uno strumento grazie al quale ogni richiesta diventa più semplice e veloce: facendo l’accesso nel sito con lo SPID è possibile trovare degli approfondimenti e linee guida su come utilizzarlo al meglio. Oltre a questo, nei rapporti con la Pubblica Amministrazione, è possibile anche per i cittadini stranieri utilizzare l’applicazione IO.

Spero che l’articolo ti sia piaciuto, potresti trovare interessanti anche:

Se avete trovato interessante il nostro articolo, continuate a seguire per rimanere sempre informati! anche per ulteriori dubbi o difficoltà non esisate a scriverci o commentare. I nostri contatti li trovate qui:

👇👀Seguici sui social👀👇

YOUTUBE:

FACEBOOK:

INSTAGRAM:

TWITTER:

LINKEDIN:

Se l’articolo è stato utile e vuoi offrire un caffè per sostenere il Sitoweb, clicca qui per le donazioni! su PAYPAL

Vi ringraziamo per l’attenzione 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.